Copridivano: quale scegliere?

Copridivano: quale scegliere?

Arriva la stagione fredda! È tempo di rinnovare il look del tuo divano per prepararti a trascorrere piacevoli serate invernali. Ma quali sono le novità? E quale copridivano scegliere?

Ecco alcune idee e consigli per te.

Seleziona tipo e forma

La prima selezione avviene sicuramente in base a tipo e forma del divano da rivestire.

  • Hai un divano angolare? Con penisola? O un divano chesterfield?
  • Il tuo divano è con o senza braccioli? A due posti? Oppure a tre posti, o addirittura a quattro?

Innanzitutto, cerca il tipo di copridivano giusto per te.

Colore

Per creare l’atmosfera piacevole che desideri, armonizza il copridivano con il resto dell’arredo. Coordina colore e stile del divano con quelli di altri elementi: tende, tappeti, ecc. Di solito, meglio optare per una tinta unita. Dà un effetto di ordine.

Per andare a colpo sicuro, puoi puntare sul bianco, che contribuisce a dare un effetto di luminosità e spazio.

Tendenze 2020 – 2021

Senza dubbio la tendenza del 2020 – 2021 è il copridivano bianco di ispirazione nordica.

In alternativa:

  • Telo multiuso Ecru
  • Telo verde petrolio
  • Couch cover bianca o ecru e cuscini abbinati con dettagli oro

Altra grande tendenza per questo inverno da usare come couch cover sono le coperte in pelliccia sintetica. In l’inverno danno un effetto di calore e comfort. A Natale o nelle fredde sere d’inverno le apprezzerai di sicuro!

Le misure

Se davvero non vuoi sbagliare, dedica un paio di minuti a prendere le misure con il metro. Per la maggior parte dei divani in vendita online troverai delle indicazioni. Ad esempio, saranno indicate altezza e larghezza.

I prezzi

Certo i copridivani cinesi sono i più economici. Tuttavia non sempre sono soddisfacenti. E la consegna può richiedere anche un mese o più. Per avere garanzie maggiori, anche in fatto di tessuto e manifattura, puoi optare per un copridivano italiano o comunque europeo. Ti costerà qualche euro in più, ma a vantaggio della qualità. Naturalmente valuta in base alle tue esigenze.

Le opzioni

Indubbiamente un’ottima opzione è il copridivano elasticizzato. Per prima cosa si adatta bene al tuo divano senza creare antiestetiche pieghe. E poi è resistente e non richiede stiratura. Naturalmente puoi lavarlo in lavatrice.

In alternativa, il copridivano con fiocchi è estremamente adattabile.

Infine se vuoi dare al tuo saloncino un effetto super-chic puoi optare per l’abbinamento copridivano bianco elasticizzato + coperta in pelliccia sintetica.

Copridivano bianco elasticizzato a 3 posti:

Copridivano bianco con fiocchi a 3 posti:

Coperta in pelliccia sintetica:

Telo ecru con frangia oro:

Copridivano elasticizzato verde petrolio (disponibile in vari colori):